Compliance Management

        

Per Compliance Management si intende l’insieme delle attività che all’interno di una organizzazione devono essere svolte e monitorate costantemente allo scopo di garantire il rispetto nel tempo dei requisiti legislativi, normativi e regolamentari, cogenti o volontari.
Consapevoli che, le aziende italiane, all’interno del contesto europeo, devono rispettare oggi un numero sempre crescente di leggi e normative, basti pensare che una media azienda, indipendentemente dalle caratteristiche di business, deve gestire generalmente oltre 40 differenti normative, siamo in grado di mettere a disposizione un team multidisciplinare per un approccio di sistema ed un governance centralizzata. Non è piu’ pensabile, infatti, per porre in essere tutti gli adempimenti necessari e valutare gli effetti di eventuali inadempienze, avere un approccio puntuale per singolo adempimento.

Sappiamo che i costi di gestione della compliance sono non marginali e, molto spesso, non commisurati ai benefici che ne derivano ma è pur vero che le inefficienze e, quindi, i costi spesso aumentano per cause correlate: dalla presenza di più modelli organizzativi indipendenti, dal mancato coordinamento delle diverse figure aziendali [responsabilità frazionate] chiamate a risolvere problemi puntuali (un requisito legislativo= una persona che se ne occupa) alla assenza di un’analisi volta ad individuare aree di sovrapposizione tra più normative e modelli [ridondanza]; per dirla in breve, per la mancata visione di sistema.

Il nostro supporto vuole far si che si trasformi l’adempimento in opportunità e che in azienda si instauri, appunto, una visione integrata; il motto è “un’organizzazione, un solo modello di gestione”. Attribuita la responsabilità di Compliance Manager, che ha l’obiettivo di mantenere centralizzata la gestione della compliance, il nostro supporto inizia con la fase iniziale di gap analysis che consente, definita la mappa dei requisiti, di valutare lo scostamento iniziale dalla conformità. Si passa, quindi, ad identificare le eventuali carenze, a calcolare i rischi e, successivamente, identificato il livello di esposizione dell’azienda a pianificare gli interventi da adottare per l’adeguamento, secondo un approccio completamente integrato.

Le precedenti esperienze ci consentono di spingerci a garantire numerosi benefici: si evitano inutili sprechi dovuti a duplicazioni e ridondanze di controlli, documenti e procedure, si ha disponibile un set di indicatori centralizzati per la compliance e non per ultimo, si favorisce la diffusione di una cultura aziendale rivolta al rispetto dei vincoli di legge.

Siamo capaci, infine, di sviluppare soluzioni software per la gestione della compliance integrata.

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli approfondimenti tematici a cura del team Tecnogea.





Rina Assoconsult Confindustria